Mese: Marzo 2018

Modifica regolamento comunale di Polizia Urbana

Modifica regolamento comunale di Polizia Urbana

Nel consiglio comunale di Palazzolo sull’Oglio del 19 marzo 2018 si è discussa e approvata la Modifica al vigente Regolamento Comunale di Polizia Urbana. Qui il mio intervento per la dichiarazione di voto: La modifica del regolamento comunale di Polizia Urbana di cui stiamo discutendo, oltre ad essere un adeguamento all’art. 9 comma 3 del decreto legge 20 febbraio 2017 n. 14, si configura, per questa amministrazione, come un ulteriore passo in avanti per meglio gestire la sicurezza ed il…

Read More Read More

Mozione di adesione alla campagna “Italia, Ripensaci”

Mozione di adesione alla campagna “Italia, Ripensaci”

Il Consiglio comunale di Palazzolo sull’Oglio nella seduta del 19 marzo 2018, ha approvato all’unanimità la mozione presentata dal gruppo consiliare “Continuiamo Insieme – Città in testa – San Pancrazio con Zanni”, a sostegno del Trattato sulla proibizione delle armi nucleari, aderendo alla campagna “ITALIA, RIPENSACI”, promossa dalla Rete italiana per il Disarmo e da Senzatomica, con il coordinamento di ICAN (International Campaign to Abolish Nuclear Weapons), organizzazione internazionalePremio Nobel per la Pace 2017. Sotto trovate il mio intervento di…

Read More Read More

Non solo l’8 marzo

Non solo l’8 marzo

8 marzo: Giornata internazionale della Donna. Ecco come in quest’occasione il giallo brillante delle mimose diventa protagonista. Spesso, però, la realtà femminile si allontana dalla solarità del giallo per essere sostituita da situazioni grigie, scomode e opache. Diventa dunque ancora più importante ricordarci di questa giornata e festeggiare le sfide quotidiane che, insieme a tutte le vittorie raggiunte, fanno parte del percorso di valorizzazione personale di ogni donna. Proprio per queste ragioni la nostra amministrazione comunale ha deciso di dare…

Read More Read More

Ri-flessione in campagna elettorale

Ri-flessione in campagna elettorale

Questi ultimi giorni mi sono isolato dall’informazione, ho raggiunto il limite di saturazione e non sopporto più nessun politico che mi parla da qualsivoglia telegiornale o programma politico. Mai come in questa campagna elettorale mi sono sentito trattare così da “deficiente”. Non che non sia mai successo nelle tornate precedenti, ma questa volta la situazione mi sembra molto generalizzata. Sempre più la campagna elettorale, invece di parlare alla testa della gente, si è indirizzata per un presunto tornaconto elettorale, a…

Read More Read More